Protestants dans la Ville

Page d'accueil    Liens    

 

Gilles Castelnau

Images et spiritualité

Libres opinions

Spiritualité

Dialogue interreligieux

Hébreu biblique

Généalogie

 

Claudine Castelnau

Nouvelles

Articles

Émissions de radio

Généalogie

 

Libéralisme théologique

Des pasteurs

Des laïcs

 

Roger Parmentier

Articles

La Bible « actualisée »

 

Réseau libéral anglophone

Renseignements

John S. Spong

 

JULIAN MELLADO

Textos en español

Textes en français

 

Giacomo Tessaro

Testi italiani

Textes en français

Giacomo Tessaro > Testi italiani



Omosessualità

saper distinguere


Di André Gounelle

Évangile et liberté
maggio 2015

 

Traduzione di Giacomo Tessaro

 

25 giugno 2015

Lei è pro o contro l'omosessualità? Mi è difficile rispondere in maniera semplice a questa domanda. A titolo personale, non sono molto favorevole: non capisco l'omosessualità, mi turba, il che non mi impedisce di avere amici omosessuali, di stimarli e rispettarli. In quanto cittadino, la legalizzazione delle coppie omosessuali non mi disturba. La sessualità delle persone è affare loro, non dello Stato. In questo campo il suo ruolo si limita a sanzionare stupri, violenze e brutalità e a vegliare perché nessuno ne venga leso. In quest'ottica si pone evidentemente la questione dei bambini: essere cresciuti da una coppia omosessuale è un danno per loro? Io non so nulla in proposito, ma trovo normale preoccuparsene. A livello di Chiesa, la questione è diversa. Si impone un'evidenza: esistono delle coppie omosessuali e lo Stato le riconosce. Come accoglierle, come accompagnarle quando si rivolgono alla Chiesa (cosa che accade raramente)? Che fare? Essa non ha il compito di giudicarle, di dare loro ragione o torto, ma di aiutarle a porsi sotto lo sguardo di Dio, di benedirle (pregare Dio perché benedica la coppia), senza condannare né approvare. È quello che ha preconizzato il Sinodo di Sète [della Chiesa Protestante Unita di Francia n.d.t.]. L'atteggiamento ecclesiale e pastorale da adottare si situa a un altro livello rispetto alle posizioni personali, frutto dell'istinto o della riflessione, e adotta una logica che non è né politica né giuridica. Non dobbiamo né confondere né mischiare tutto.

 

Retour vers Giacomo Tessaro

 

haut de la page

 

 

Les internautes qui souhaitent être directement informés des nouveautés publiées sur ce site
peuvent envoyer un e-mail à l'adresse que voici : Gilles Castelnau
Ils recevront alors, deux fois par mois, le lien « nouveautés »
Ce service est gratuit. Les adresses e-mail ne seront jamais communiquées à quiconque.