Protestants dans la Ville

Page d'accueil    Liens    

 

Gilles Castelnau

Images et spiritualité

Libres opinions

Spiritualité

Dialogue interreligieux

Hébreu biblique

Généalogie

 

Claudine Castelnau

Nouvelles

Articles

Émissions de radio

Généalogie

 

Libéralisme théologique

Des pasteurs

Des laïcs

 

Roger Parmentier

Articles

La Bible « actualisée »

 

Réseau libéral anglophone

Renseignements

John S. Spong

 

JULIAN MELLADO

Textos en español

Textes en français

 

Giacomo Tessaro

Testi italiani

Textes en français

Giacomo Tessaro > Testi italiani

.

 

Un uomo è venuto

in mezzo a noi

 

Jean-Pierre Pairou

 

Traduzione di Giacomo Tessaro

 

7 dicembre 2014

Un uomo è venuto in mezzo a noi,
simile a te, fratello mio.
Ha visitato un angolo della nostra terra,
era un operaio pacifico, umile e dolce.
Su di lui, niente che attirasse gli occhi degli uomini.
Non portava nessuna delle nostre uniformi,
e nessuna delle nostre decorazioni.
È venuto simile a noi,
seguito da una torma di mendicanti,
di malpensanti, di miserabili...
Degli agitatori, per dirla tutta!
Quasi degli anarchici,
dei non conformisti, dei pacifisti...
E la terra si è trovata capovolta...
E però non ha fatto nulla per soddisfare le loro attese:
nessuna conquista,
e nessuna festa,
non ha nemmeno preso il potere!
Veramente, non aveva nulla da offrire!
E tuttavia... una fiamma
indicibile e superba
si è accesa nel cuore degli uomini,
e da allora, niente ha potuto spegnerla...
E però non aveva nulla
di ciò che piace agli umani.
Ma ha detto “Amore”
e tutto si è trasformato:
i malpensanti, quelli che non sono amati
si sono levati e la terra si è trasfigurata...
Non aveva altra potenza
che quella della sua parola, che quella del suo amore.
È rimasto tra noi solamente
qualche giorno,
perché il mondo istituzionale, suggellato dall'ingiustizia
ha voluto farlo tacere e l'ha torturato.
Ma egli ha detto “Amore” e ha capovolto tutto,
e la morte, e la croce.
Ci ha rialzati.
Dio è venuto in mezzo a noi,
simile a te, fratello mio.

 

 

Retour vers Giacomo Tessaro

 

haut de la page

 

 

Les internautes qui souhaitent être directement informés des nouveautés publiées sur ce site
peuvent envoyer un e-mail à l'adresse que voici : Gilles Castelnau
Ils recevront alors, deux fois par mois, le lien « nouveautés »
Ce service est gratuit. Les adresses e-mail ne seront jamais communiquées à quiconque.